Bonolis, che scivolone! Il Milan risponde

Redazione. Destano stupore e perplessità le dichiarazioni rilasciate ad Inter Channel da parte del noto showman Paolo Bonolis. Il conduttore, famoso tifoso neroazzurro, è stato interpellato in merito alla deludente prestazione dell'Inter contro l'Atalanta, condita anche da episodi arbitrali piuttosto discutibili: "Il pretesto è ormai chiaro, ci deve essere una sceneggiata scritta che prevede un finale, quello del Milan che vuole essere portato in Champions". Questa una delle frasi azzardate dal padre di Ciao Darwin che rincara la dose: "E' una commedia, è palese. Sono decisioni che sono sicuramente prese a tavolino. Quando l'Inter sarà completamente disinnescata i rigori ce li daranno, l'importante è disinnescare tutto quello che potrebbe compromettere il progetto di partenza di questa gigantesca commedia che vuole l'epilogo che ho detto" e continua, " le altre squadre sono comprimarie di scena, la sceneggiatura è già stata scritta, sappiamo chi è l'assassino, chi è il vincitore e chi è il perdente".
Le dichiarazioni di Bonolis seguono quelle di Moratti, che in una caduta di stile, ha parlato persino di malafede da parte dell'arbitraggio italiano nei confronti della squadra allenata da Stramaccioni.
Non ha tardato a rispondere il Milan che, attraverso un comunicato ufficiale sul proprio sito internet, ha definito le parole di Bonolis "prive di qualsiasi fondamento e di eccezionale gravità".
Tutto il calcio, oltre che l'ambiente rossonero, esige scuse e spiegazioni da parte di uno dei più popolari ed amati uomini della televisione italiana.






 

0 comments:

Posta un commento