Wimbledon: Djokovic-Del Potro e Murray-Janowicz le due semifinali

di Stella Dibenedetto - Nel tabellone maschile di Wimbledon nessuna sorpresa nei quarti di finale ma tanti brividi. Nella prima semifinale si affronteranno Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro, che hanno superato il ceco Berdych (7-6, 6-4, 6-4) e lo spagnolo Ferrer (6-2, 6-4, 7-6). Ha rischiato l’eliminazione, invece, Andy Murray, sotto due set a zero con lo spagnolo Verdasco e costretto al quinto: 4-6, 3-6, 6-1, 6-4, 7-5. Il suo avversario nella semifinale sarà Jerzy Janowicz, che ha vinto il derby polacco con Kubot: 7-5, 6-4, 6-4. La partita che potrebbe regalare sorprese potrebbe essere quella che metterà di fronte Murray, per la quinta volta di fila in semifinale a Wimbledon, e Janowicz, per la prima volta in semifinale in un Grande Slam. Due i precedenti tra i giocatori: in un match di Coppa Davis del 2009 vinse Murray, lo scorso anno a Paris-Bercy la rivincita di Janowicz. Match da brividi tra Djokovic e Del Potro. Per il serbo si tratta della 13.ma semifinale dello Slam consecutiva (la quinta a Wimbledon). Sia lui che Del Potro non hanno perso un set nel torneo. Undici i precedenti tra i due, con Djokovic che conduce 8-3. Oggi, intanto, è la giornata delle semifinali femminili tra la Bartoli e la Flipkens. A seguire la seconda semifinale, quella tra la Lisicki e la Radwanska. Sabato, infatti, Wimbledon avrà una nuova regina.

0 commenti:

Posta un commento