Pallacanestro: campionati giovanili maschili, gradimento per le fasce Gold-Silver

Conferma in vista per la suddivisione in fasce Gold e Silver dopo gironi eliminatori con gare di sola andata. Ha riscosso il favore delle società, la formula dei campionati giovanili maschili varata dal Comitato Fip Puglia nella scorsa stagione, a giudicare dai riscontri della riunione tenutasi a Bari, alla Scuola dello Sport Coni Puglia.

Vi hanno partecipato in circa quaranta, fra allenatori e dirigenti, manifestando le proprie preferenze per una formula similare a quella già adottata per gli ultimi tornei disputati: una prima fase con gironi da 7 ad 11 squadre, calibrati su carattere di viciniorietà, con incontri di sola andata da disputarsi entro dicembre. A seguire, da gennaio 2016, divisione in due fasce di valore, Gold e Silver appunto, con raggruppamenti da 8 a 10 squadre formati sulle indicazioni della classifica della prima fase e su base territoriale (Puglia Nord-Centro-Sud), con gare di andata e ritorno. Terza ed ultima fase, ad evento, la Final Eight per la Gold e Final Four per la Silver.

Fra le possibile varianti proposte dalle società, la suddivisione non in due ma in tre fasce (quindi, Oro, Argento e Bronzo), anche per incrementare ulteriormente il livello tecnico della prima e  rendere omogenee le restanti due.

Nel ventaglio di possibili formule sottoposto dal Comitato Fip Puglia alle società anche una soluzione con gironi iniziali da 8 a 10 squadre su base territoriale con doppia tornate di gare (andata e ritorno), e successiva divisione Gold-Silver con incontri di sola andata, ed una terza possibilità, con gironi da 12 a 16 squadre, con carattere di viciniorietà e gare di andata e ritorno, prima dello sbocco nelle finali regionali.

L'incontro di Bari è servito anche a ricordare che si potrà accedere alle finali nazionali dai soli campionati di Eccellenza, e non anche dai campionati Elite: in caso di mancata disputa del torneo di Eccellenza, la squadra che vorrà in ogni caso disputarlo potrà iscriversi a quello di una regione limitrofa.

Diffuso infine un prospetto indicativo delle giornate di gara per ciascun torneo: lunedì e martedì per U20 Eccellenza (organizzato a livello nazionale ed omologo della Dng della scorsa stagione), U20 Elite ed U20; mercoledì e giovedì per U18 Eccellenza, U18 Elite e U18; lunedì, martedì e venerdì per U16 Eccellenza, U16 Elite e U16; mercoledì e giovedì per U15 Eccellenza, U15 Elite e U15; lunedì, martedì e venerdì per U14 Elite e U14 (no domenica, per i raduni di Progetto Azzurri ed Azzurrina), mercoledì, giovedì, sabato e domenica mattina per U13 Elite e U13.

L'opzione domenicale (nella sola mattina) è possibile anche per i campionati U15, ma solo previo consenso della squadra avversaria per eventuali concomitanze di gare per allenatori o giocatori, da riscontrare possibilmente tra l'invio del calendario provvisorio e la redazione di quello definitivo.

Previsto all'inizio di settembre un nuovo incontro per i campionati giovanili maschili, stavolta su base provinciale, successivo al riscontro dell'adesione ai vari campionati.

0 commenti:

Posta un commento