Il Setterosa punta al sorpasso dell’Olanda

BARI - Il Setterosa a Bari sarà green grazie a GirACI: in occasione del match di World League Italia-Olanda, in programma allo Stadio del Nuoto di Bari martedì 3 maggio alle 20.15, lo staff e le atlete della Nazionale femminile di pallanuoto potranno utilizzare le auto 100% elettriche, Nissan LEAF, del servizio di car sharing attivo a Bari da gennaio 2016. L’idea della Waterpolo Bari, nata per valorizzare un esempio di mobilità ecosostenibile in occasione del grande evento sportivo in onda su Raisport 1, è stata sostenuta dall’assessore comunale all’Ambiente e allo Sport Pietro Petruzzelli: “Coniugare sport e ambiente sano, pulito – spiega Petruzzelli - a misura delle persone è una politica di lungo respiro che ogni giorno, con azioni di quotidiano e radicale cambiamento delle abitudini degli automobilisti, come intera giunta comunale e come cittadini noi vogliamo perseguire. GirACI ha fatto diventare realtà un obiettivo, dare un’alternativa sicura, non inquinante e comoda all’auto privata. Io spero che, anche in nome di questa spinta green, a Bari diventi realtà anche l’obiettivo del nostro Setterosa, centrare la qualificazioni per la Super Final della World League in programma a giugno a Shangai”.

Intanto allo Stadio del Nuoto di Bari in pochissimi giorni sono stati già venduti oltre 300 biglietti per assistere alle magie di Tania Di Mario e delle sue compagne contro l’Olanda: l’obiettivo è vincere per superare le “Orange” in classifica e garantirsi il pass per la Super Final di World League. Ma vincere contro l’Olanda significa anche lanciare un messaggio chiaro alle avversarie olimpiche in vista Rio 2016.

I dettagli del match Italia-Olanda, valido per l’ultimo turno preliminare della World League di pallanuoto femminile, saranno presentati ufficialmente dal commissario tecnico Fabio Conti e dall’intero Setterosa durante la conferenza stampa in programma lunedì 2 maggio alle ore 17.30 presso la sala Giunta del Comune di Bari. Parteciperanno il sindaco di Bari Antonio Decaro, l’assessore comunale allo sport Pietro Petruzzelli, l’assessore regionale allo Sport Raffaele Piemontese, il presidente della Waterpolo Bari Emanuele Merlini e il presidente del comitato regionale della FIN Nicola Pantaleo.

0 commenti:

Posta un commento