U20 Elite, Mola New Basket e New Basket 99 Lecce pronte all'interzona

LECCE - Sono arrivate in fondo al campionato pugliese under 20 ed ora la loro avventura sta per continuare oltre i confini regionali. Ancora poche ore e Mola New Basket 2012 e New Basket 99 Lecce torneranno in campo per la fase interzona, anticamera delle finali nazionali Elite. I due gironi che vedranno impegnati baresi e salentini si disputeranno rispettivamente a Nocera Inferiore e Campobasso, fino a mercoledì prossimo: le migliori due classificate per ciascuno degli otto concentramenti in programma si qualificheranno per l'ultima fase fissata a Vicenza, dal 9 al 15 maggio.

Un traguardo che Mola New Basket 2012, campione regionale, inseguirà in Campania, a Nocera: per i ragazzi di coach Antonio Alba ci saranno subito i siciliani dell'Or.Sa Barcellona Pozzo di Gotto. Quindi, a seconda dell'esito del debutto, gli incroci con i laziali del Bracciano ed i toscani della Virtus Siena. “Siamo contenti di rappresentare la Puglia e la città di Mola, e per questo ci giocheremo al meglio la possibilità di accedere alle finali nazionali – promette coach Alba – I ragazzi sanno anche che questa partecipazione rappresenta un trampolino di lancio per il loro futuro da giocatori. Prima però bisogna onorare gli avversari, forti ed agguerriti per il solo fatto di essere arrivati sin qui come noi. Già all'esordio affronteremo una candidata al passaggio del turno”. Nell'organico, Alex Amoruso, Luca Centrone, Giuseppe Sabato, Francesco Settanni, Ernesto Fiume, Fabio Nitti, Francesco Negro ed il capitano Danilo Stimolo, oltre a Matteo De Leone, Federico Angelini, Marco Mazzarano e Danilo Feruglio passati in pianta stabile in prima squadra.

Tre giorni in Molise per New Basket 99 Lecce finalista regionale, che si è guadagnata l'accesso al concentramento di Campobasso dopo aver battuto Terni nello spareggio preliminare: per la squadra allenata da Roberta Scialpi, la prima gara sarà contro Basket San Lazzaro vice campione regionale dell'Emilia Romagna. Altrettanto dure gli incontri dei giorni successivi, contro Agropoli ed Aurora Jesi campioni rispettivamente di Campania e Marche: “Un impegno difficilissimo per i nostri ragazzi, anche perchè sono ben sei i '99 presenti, in un campionato disputato per lo più da nati nel '96 e '97 – precisa coach Scialpi – Ma i nostri ragazzi ce la metteranno tutta, dopo averci dato già tante soddisfazioni: Filippo Laudisa, arrivato in prestito da Scuola di Basket Lecce, ha permesso ad Andrea Petracca, Giacomo Nisi e Lorenzo Cannoletta di alzare il livello del gioco in maniera esponenziale. Senza dimenticare i “baby” Davide Signorile, Luca Stefanelli, Damiano Marzo e Francesco Nigro che si sono fatti trovare sempre pronti anche in serie C, con la prima squadra. Un gruppo vero, coeso con Giorgio Michalopoulos, Luca Perrone, Antonio Grieco e Jacopo Longo sempre pronti a sacrificarsi per il bene comune”.

Prosegue intanto l'assegnazione dei titoli regionali: l'ultima ad esultare è stata Enel New Basket Brindisi, campione pugliese under 16 maschile di Eccellenza dopo la vittoria nella Final Four di San Giorgio Ionico. La squadra di coach Antonio Cristofaro e l'altra finalista Virtus Taranto rappresenteranno la Puglia agli spareggi interregionali, che metteranno in palio l'accesso alla fase interzona.

0 commenti:

Posta un commento