F1. Vettel: "In Cina dovremmo andare bene"

"Le ultime gare sono andate bene ma è inutile guardare indietro, cerchiamo di fare il nostro lavoro, vogliamo sempre fare bene e siamo noi stessi a metterci sotto pressione per essere all'altezza delle aspettative" ha dichiarato il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, il quale si sta già concentrando sull'appuntamento in Cina.

"Abbiamo imparato delle lezioni e cercheremo di metterle in pratica. Qui è tutto diverso, le condizioni sono diverse, è una pista piuttosto unica e ovviamente cambia il bilanciamento della macchina, le gomme da montare. Nel complesso, comunque, dovremmo andare bene anche se è difficile fare previsioni. Ma questo valeva anche per le prime due gare per cui aspettiamo e vediamo cosa succede. Credo che se troviamo il bilanciamento giusto dovremmo essere competitivi, ma non so ancora quanto. Comunque, cercheremo di vincere. Dopo questa gara penso che potremo saperne un po’ di più, ma in generale la macchina va bene e funziona, per cui so che possiamo giocarcela. Questa pista è piuttosto difficile per gli pneumatici, quindi in termini di strategia si cerca di far funzionare bene tutte le mescole per capire quale convenga usare. Sarà una sfida interessante, vedremo come va. Qui anche le temperature sono molto importanti, perché fa più freddo e ciò cambia l’equilibrio della vettura ed il limite delle gomme".

0 commenti:

Posta un commento