Calcio. Strootman: "Un giocatore può fare la differenza, ma è molto più importante la squadra"

ROMA - "Un giocatore può fare la differenza ma non per tutto il campionato, è molto più importante la squadra" ha dichiarato il centrocampista della Roma, Kevin Strootman commentando l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus.

"Sono sicuro che il suo arrivo sia un fatto importante per il calcio italiano, per il campionato, ci sono tante squadre che possono lottare per lo scudetto, ma proprio alla Roma parliamo poco perché dobbiamo prepararci bene per essere pronti e poi vediamo in campo cosa siamo in grado di fare. Questo è un Mondiale un po' diverso, ci sono state tante grandi squadre uscite presto come Germania, Brasile, Argentina, adesso vedremo la finale con due squadre di qualità I tifosi finalmente potranno vederci al lavoro. E' importante perché abbiamo bisogno di loro. Adesso a Trigoria abbiamo tutto e siamo contenti di poter fare il ritiro qui. E' come essere a casa, i campi sono belli e possiamo lavorare bene. Personalmente ho tante energie, vedo bene anche i compagni, recuperiamo velocemente e questo è molto importante nella prima settimana di ritiro perché dobbiamo farci trovare pronti tra 6 settimane.  E' molto importante anche esserci ritrovati un po' tutti dal primo giorno, perché l'anno scorso siamo andati subito in America e senza allenamenti abbiamo affrontato delle sfide con  avversari di primo livello. Adesso possiamo lavorare dall'inizio tutti assieme. I nuovi acquisti  possono e devono aiutare la squadra, sono uno stimolo per tutti. Ne sono arrivati dieci ed é importante se vogliamo andare avanti".

0 commenti:

Posta un commento