La Serie A col lutto al braccio

di PIERO CHIMENTI - Le venti squadre di Serie A nella prima giornata della nuova stagione scenderanno in campo col lutto al braccio per ricordare le vittime del crollo del ponte di Genova. Il presidente Miccichè aveva così accolto le richieste del Coni: "Il presidente, Gaetano Miccichè, e tutta la famiglia della Lega Serie A - si legge nella nota - esprimono il proprio cordoglio e si uniscono al dolore delle famiglie delle vittime coinvolte nel crollo del Ponte Morandi sull'autostrada A10 di Genova".

0 commenti:

Posta un commento