Serie B: il Coni rinvia la sentenza sui possibili ripescaggi

di FRANCESCO LOIACONO - Rinviata dopo molte ore di riunione la sentenza del Collegio di garanzia del Coni sui possibili ripescaggi in B. Le squadre candidate ai ripescaggi sarebbero Novara, Ternana, Siena, Catania e Pro Vercelli. Di queste ne saranno scelte tre, se il Coni deciderà a favore dei ripescaggi, che riporterebbero la B da 19 a 22 squadre.

Le eventuali tre squadre sostituirebbero le non ammesse alla B, Bari Avellino e Catania. Sembra in caso di ripescaggi, possibile un commissariamento del presidente della lega di serie B Mauro Balata. Il calendario di B potrebbe essere rifatto a partire dalla quarta giornata di andata. Le tre ripescate recuperebbero le gare non giocate. Il presidente del Collegio di Garanzia del Coni Franco Frattini ha assicurato che la sentenza sarà emessa lunedì sera, o martedì mattina.

Rinviata anche la pubblicazione dei calendari di serie C. Un caos completo che potrebbe avere serie ripercussioni a livello federale. Secondo Frattini “il rinvio c’è stato per studiare e valutare bene fino a lunedì sera o martedì mattina, le difese importanti proposte dalle società che hanno fatto ricorso”. Il proprietario del Catania Lo Monaco ha annunciato che potrebbe chiedere notevoli risarcimenti in denaro alla Federcalcio, in caso di non ripescaggio dei siciliani in B.

0 commenti:

Posta un commento