Champions: Juventus sconfitta ma prima nel girone

di ANTONIO GAZZILLO - Nonostante la sconfitta per 2 a 1 sul campo dello Young Boys, la Juventus si è qualificata come prima nel suo girone anche grazie al successo del Valencia sul Manchester United. A Berna, la squadra di casa, già eliminata, si è imposta sui bianconeri, dominando il gioco e sfruttando la sua arma migliore: la velocità. Il vantaggio è arrivato al 30' su calcio di rigore trasformato da Hoarau e guadagnato per un fallo ingenuo di Alex Sandro.

Nella ripresa, al 68', Hoarau ha siglato la sua doppietta personale dopo una bella azione in velocità. All'80' Dybala ha accorciato le distanze grazie ad un potente tiro dalla distanza. È la seconda sconfitta in Champions per gli uomini di Allegri che invece in campionato restano imbattuti e sabato affronteranno il derby contro il Torino.

0 commenti:

Posta un commento