Champions: Messi trascina il Barcellona ai quarti. Il Liverpool elimina il Bayern

di ANTONIO GAZZILLO - Dopo il pareggio senza reti dell'andata, il Barcellona ha travolto il Lione per 5 a 1 qualificandosi ai quarti di finale. I blaugrana hanno segnato due reti nella prima frazione. Al 18' Messi ha trasformato, con un cucchiaio, il rigore guadagnato da Suarez. Al 31' Coutinho ha appoggiato facilmente in rete un ottimo assist di Suarez. 

Nella ripresa, al 58', Tousart ha accorciato le distanze approfittando di un disimpegno errato della difesa spagnola. Messi ha chiuso il discorso qualificazione al 78' battendo l'estremo difensore avversario dopo una bella azione personale e all'81' fornendo l'assist per il tap in di Pique. All'86' Dembele ha firmato il quinto gol. 

Nell'altro ottavo di finale il Liverpool ha eliminato il Bayern, battendo la squadra tedesca per 3 a 1. All'Allianz Arena il risultato è stato sbloccato da Mane al 26' con un tocco sotto dopo aver dribblato Neuer. Il Bayern ha pareggiato al 39' con un autogol di Matip. Nella ripresa i reds hanno però dilagato. Al 69' Van Dijk ha messo in rete di testa sugli sviluppi di calcio d'angolo e all'84' ancora Mane ha battuto di testa Neur su assist spettacolare di Salah.

0 commenti:

Posta un commento