Serie A, Inter sfortunata e con poche idee: 0-0 a Udine

(credits: Fc Inter)

di LUIGI LAGUARAGNELLA - Frena l'Inter alla Dacia Arena. Il terzo posto non è ancora sicuro e occorrerà vincere nelle prossime gare. Contro l'Udinese gli uomini di Spalletti hanno creato qualche occasione soprattutto nel primo tempo, ma la partita è terminata 0-0. Le trame di gioco dei nerazzurri arrivano a lampi e tra sfortuna e imprecisione la porta di Musso è salva.

Il portiere bianconero devia sui tiri di Naingollan. Poi da una mischia in area Lautaro di testa, schierato al posto di Icardi, vede la palla salvata sulla linea. L'Udinese sfrutta le ripartenze con De Paul e Mandragora su cui deve intervenire Handanovic. I nerazzurri ci riprovano con i tiri do Brozovic e Perisic che sfiorano il palo.

Lentamente, però, gli uomini in campo perdono la lucidità. Anche con l'ingresso di Icardi che affianca Lautaro non nascono pericoli. I padroni di casa ne approfittano senza però concretizzare.

Finisce in parità: per la Champions c'è ancora da lottare.

0 commenti:

Posta un commento