Serie A: un rigore di Ronaldo stende il Genova

(credits: Getty)
di ANTONIO GAZZILLO - Un rigore di Ronaldo in extremis regala la vittoria alla Juventus. Contro un Genoa ordinato e compatto, la squadra di Sarri non brilla. I bianconeri si portano in vantaggio al 36' con Bonucci, abile a schiacciare in rete di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Bentancur.

La reazione rossoblù non si è fatta attendere e al 40' gli uomini di Thiago Motta hanno trovato il pareggio grazie al gol di Kouamè, il quale ha spiazzato Buffon con una conclusione dal limite dell'area approfittando di un disimpegno errato della difesa bianconera.

Nella ripresa, nonostante l'espulsione di Cassata, il Genoa è riuscito a mantenere il risultato fino al 96', quando Ronaldo si è guadagnato e ha trasformato il rigore che vale tre punti e il sorpasso sull'Inter in vetta alla classifica. Da segnalare nel finale anche l'espulsione di Rabiot per doppio giallo.

0 commenti:

Posta un commento