Champions: alla Juventus basta Dybala. Atalanta, arriva la prima vittoria

(Getty)
di ANTONIO GAZZILLO - Nonostante la qualificazione già ottenuta, la Juventus ha battuto per 1 a 0 l'Atletico Madrid assicurandosi così il primo posto nel girone. All'Allianz Stadium i bianconeri hanno dominato la squadra spagnola e hanno sbloccato il risultato grazie ad una perla del solito Dybala. Allo scadere del primo tempo il giocatore argentino ha messo a segno il suo secondo gol nella competizione con una punizione stupenda da posizione defilata.

Anche l'Atalanta rimane aggrappata con le unghie alla possibile qualificazione ottenendo la prima storica vittoria in Champions. La Dea ha battuto per 2 a 0 la Dinamo Zagabria con una grande prestazione della squadra ma soprattutto del reparto offensivo. A sbloccare il risultato ci ha pensato Muriel, abile nel conquistare il rigore e trasformarlo con freddezza al 27'.

Il raddoppio è arrivato al 47' grazie a Gomez che prima si è liberato con un tunnel del diretto marcatore e poi ha battuto l'estremo difensore avversario con un diagonale preciso. Alla squadra di Gasperini basterà una vittoria nell'ultimo turno per ottenere la qualificazione.

0 commenti:

Posta un commento