Paganese-Bari: 42 anni dopo è sfida bis in C

di NICOLA ZUCCARO - Il 17 aprile 1977 e sempre in C il Bari esce sconfitto dal campo della Paganese per 1-0. A 42 anni da quel precedente negativo, domenica 17 novembre i biancorossi avranno un motivo in più per poter fare risultato, disputando una gara all'insegna della rivincita sul campo di Pagani. A partire dal fischio di inizio fissato per le ore 15 e affidato al Sig.Andrea Colombo della Sezione di Como, i galletti affronteranno un avversario che, reduce dalla sconfitta per 2-0 maturata in casa della Ternana, cercherà l'immediato riscatto.

Un elemento sul quale Vivarini sta preparando mentalmente prima, e tatticamente poi, la gara che chiuderà il ciclo delle doppia trasferta. Un secondo successo consecutivo, lontano dal San Nicola, consentirà al Bari di restare sulla scia del Potenza (impegnato al Viviani con la Vibonese ) e del Monopoli. Quest'ultimo alle 20.45 di sabato 16 novembre 2019 ospiterà il Bisceglie al Veneziani per un derby interessante, sia per gli equilibri dell'alta che della bassa classifica del Girone C della Serie C 2019-2020.

0 commenti:

Posta un commento