Serie A: Fiorentina-Lecce banco di prova importante per i salentini


di FRANCESCO LOIACONO - Nella quattordicesima giornata di andata di serie A il Lecce giocherà domani sera alle 20,45 a Firenze. Per i salentini sarà una partita molto difficile. I toscani dopo il ko 1-0 a Verona cercheranno di vincere per avvicinarsi alla zona Europa League.

I salentini saranno determinati ad ottenere un risultato positivo nella corsa verso la salvezza dopo il 2-2 in casa col Cagliari. Il tecnico del Lecce Fabio Liverani dovrà rinunciare a Falco Farias e Tabanelli infortunati e a Lapadula squalificato per due giornate dopo l’espulsione in casa contro il Cagliari. Sulle fasce Tatchtsidis e Petriccione. Regista Mancosu. In attacco Babacar e La Mantia.

Nella Fiorentina l’allenatore Vincenzo Montella non potrà contare su Chiesa per problemi all’adduttore. Esterni Pulgar e Castrovilli. Trequartista Dalbert. In avanti Vlahovic e Ribery. Arbitro Marco Piccinini della sezione di Forlì. Negli ultimi tre precedenti a Firenze in serie A tra le due squadre, due vittorie dei salentini ed un pareggio. Nel 2008/09 Il Lecce vinse 2-1 a Firenze con gol nel primo tempo di Castillo per i pugliesi, e nel secondo tempo di Felipe Melo per i toscani e di Giacomazzi per il Lecce.

Nel 2010/11 la gara terminò 1-1 con reti di Di Michele nel primo tempo per il Lecce e di Gilardino nella ripresa per i viola. Nel 2011/12 il Lecce vinse 1-0 a Firenze con un gol realizzato da Di Michele nel secondo tempo. Allo stadio “Franchi” di Firenze saranno presenti circa 40000 spettatori, 2500 arriveranno da Lecce.

0 commenti:

Posta un commento