Serie A, un super Higuain ribalta l'Atalanta: è 3-1 a Bergamo per la Juve

(Getty)
di FRANCESCO LOIACONO - Nella tredicesima giornata di andata di serie A la Juventus ha vinto 3-1 a Bergamo contro l’Atalanta. Nel primo tempo al 17’ l’Atalanta ha sbagliato un rigore con Barrow che ha colpito la traversa, concesso per un fallo di mano di Khedira. I lombardi hanno insistito. Un colpo di testa di Pasalic ha trovato il portiere Szczesny pronto ad opporsi con le mani. Un tiro di Hateboer è stato salvato sulla linea di porta dal difensore De Sciglio. Nella Juve si è infortunato al 26’ Bernardeschi, sostituito da Ramsey. La Juve si è resa insidiosa con due calci di punizione di Pjanic. Il primo è terminato di poco fuori. Il secondo è finito alto.

Nel secondo tempo al 10’ l’Atalanta è passata in vantaggio con Gosens di testa su cross di Barrow. La Juve ha pareggiato al 28’ con Higuain tiro da pochi metri. E’ passata in vantaggio al 36’ ancora con Higuain, tiro al volo su cross di Cuadrado. Per l’attaccante argentino 4 gol in questo campionato.. Al 91’ i bianconeri hanno realizzato la terza rete con l’altro argentino Dybala, conclusione di destro dopo un contropiede. Successo meritato della Juve. E’ prima in classifica da sola con 35 punti.

0 commenti:

Posta un commento