Serie A: il Lecce pareggia 2-2 in rimonta col Genoa al Via del Mare


di FRANCESCO LOIACONO - Nella quindicesima giornata di andata di serie A il Lecce ha pareggiato 2-2 in casa contro il Genoa. Nel primo tempo i salentini insidiosi. Colpo di testa di Babacar, bravo il portiere Radu. I liguri in contropiede. Un sinistro di Ghiglione è terminato fuori. Al 30’ il Genoa è passato in vantaggio con Pandev, tiro di destro da trenta metri. La squadra di Thiago Motta ha insistito. Un tiro di Pajac da fuori area è finito alto. Ha provato Agudelo, il pallone ha sfiorato il palo. Il Lecce incisivo. Un tiro di La Mantia è terminato di un soffio fuori. Al 48’ il Genoa ha raddoppiato con Criscito su rigore dato per un fallo di Lucioni su Pandev.

Nel secondo tempo i liguri arrembanti. Un tiro di Agudelo è stato salvato di piede dal portiere brasiliano Gabriel. Al 14’ il Lecce ha accorciato le distanze con Falco, tiro in diagonale. Al 23’ il Genoa è rimasto in dieci. Espulso il colombiano Agudelo per un duro fallo su Dell’Orco. Al 25’ Il Lecce ha pareggiato con Tabanelli di testa su cross di Falco. Al 31’ i liguri sono rimasti in nove. Espulso Pandev per doppia ammonizione, la prima per simulazione, la seconda per un duro fallo su Tabanelli. Il Lecce è andato vicino al gol della vittoria. Un tiro di Petriccione è stato respinto con le mani dal portiere Radu. Un colpo di testa di La Mantia è finito di pochissimo a lato.

Solo un pareggio per il Lecce allo stadio “Via del Mare”. Prova di carattere però dei pugliesi che hanno rimontato due gol nella ripresa al Genoa. Il Lecce è quintultimo in classifica con 15 punti. Nella sedicesima giornata di andata i salentini giocheranno sabato 14 dicembre alle 15 a Brescia.

0 commenti:

Posta un commento