Calcio. Kean: "Imparerò molto da Ancelotti: mi ha chiesto di lavorare duro ed essere professionale"

LIVERPOOL - "Imparerò molto con lui. È un grande allenatore" ha dichiarato l'attaccante dell'Everton, Moise Kean, parlando del suo allenatore, Carlo Ancelotti.

"Abbiamo giocato bene a calcio con Ancelotti e ci è piaciuto tenere la palla. Il mister mi ha chiesto di godermi quello che sto facendo, di lavorare duro ed essere professionale. Per lui è molto importante. Parliamo della squadra e di dove posso giocare. Giocare da titolare contro il Newcastle è stato positivo: sarò pronto per tutte le partite e dimostrerò perché sono qui. Abbiamo giocato bene contro una buona squadra e abbiamo cercato di fare del nostro meglio. Giorno dopo giorno e partita dopo partita cresciamo. Sarà una bella partita ad Anfield. Siamo entusiasti per la partita ed è sempre bello giocare un derby. Ora stiamo pensando al Liverpool e saremo pronti per questa partita. Cercheremo sempre di fare del nostro meglio. Ho lavorato sodo, tenendo la testa alta. Quando scendo in campo cerco di fare del mio meglio e di essere pronto. Sempre".

0 commenti:

Posta un commento