Serie C, Reggina-Bari: big match per i 3 punti

di NICOLA ZUCCARO - Dopo una lunga attesa sta per terminare il conto alla rovescia che separa dall'inizio di Reggina-Bari, gara di cartello della ventitreesima giornata del Girone C della Serie C 2019-20. A partire dalle ore 15.00 di domenica 26 gennaio al "Granillo" di Reggio Calabria, il sig. Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido dirigerà un confronto che, per il Bari, sarà l'esame più duro di questa stagione e nel quale dovrà dimostrare la sua effettiva capacità nell'assaltare la vetta della classifica.

Essa, attualmente conservata dalla Reggina, costituisce per gli amaranto, quel motivo in più per dimostrare ai loro tifosi che il clamoroso 1-2 subìto dalla Virtus Francavilla nel recupero del 22 gennaio, è stato altro un puro e semplice incidente di percorso. Sarà stato questo aspetto ad aver ispirato, probabilmente, Vincenzo Vivarini che ha enunciato alla stampa il concetto di cattiveria agonistica, implicitamente rivolta all'undici che sarà titolare dal 1' minuto?

In attesa di una conferma a posteriori, per il tecnico biancorosso si dovrà partire con questo atteggiamento al cospetto di un avversario che dispone di un organico degno di categorie superiori. Ma, per il Bari, vincere a Reggio Calabria, con un conseguente -3 dalla Reggina, non basterà. Il galletto dovrà sperare in un passo falso della Ternana con la quale condivide il secondo posto in classifica e che sarà contemporaneamente impegnata al Veneziani di Monopoli, nell'altro incontro di spicco del turno n.23. 

0 commenti:

Posta un commento