Tutto il calcio da Bortoluzzi a Corsini

di NICOLA ZUCCARO - Domenica 10 gennaio 1960, per la prima puntata ufficiale della trasmissione "Tutto il Calcio, Minuto per Minuto", i primi campi collegati furono Milano con Nicolò Carosio per Milan-Juventus, Bologna con Enrico Ameri per Bologna-Napoli e Alessandria per Alessandria-Padova con Andrea Boscione.

Lo studio centrale del programma si trovava nella sede Rai di Milano in Corso Sempione e la conduzione fu affidata a Roberto Bortoluzzi. Il carismatico conduttore rimase in carica dal 10 gennaio 1960 al 21 giugno 1987, data del suo pensionamento. Dopo Bortoluzzi, il programma fu condotto dapprima da Massimo De Luca (passato a Mediaset al termine della stagione 1987-88), a seguire da Alfredo Provenzali e infine da Filippo Corsini.

A quest'ultimo, inizialmente incaricato per la Serie B dopo che le relative gare furono spostate al sabato nel campionato 2005-2006 con una trasmissione ad hoc, dopo la morte di Provenzali gli fu affidata anche la conduzione della Serie A a partire dalla stagione 2012-2013. 

0 commenti:

Posta un commento