La Roma crolla a Sassuolo

(credits: As Roma Fb)
di PIERO CHIMENTI - Tonfo clamoroso per la Roma a Sassuolo che perde per 4-2, senza mai entrare pienamente in partita. Già nel primo tempo gli uomini di De Zerbi ipotecano la vittoria con un netto 3-0, per la doppietta al 7' e 16'; il primo di destro ed il secondo di rapina su cross di Tojan. Il tris arriva già al 26' con Djuricic su imbeccata di Berardi, che non lascia scampo a Pau Lopez.

Nella ripresa, a ridare speranza alla Roma ci pensa Dzeko al 55' che, di testa, supera Consigli su cross di Pellegrini, che poi trova il 3-2 al 74' con il rigore di Veretout, su calcio di rigore, per il fallo di mano di Boga che si fa perdonare il minuto più tardi, realizzando di destro il gol del 4-2 che ricaccia le speranze giallorosse di un possibile pareggio.

0 commenti:

Posta un commento