Calcio. Ghirelli: "Si giochi: il calcio è e deve essere una trincea avanzata di valori"

(Ansa)
"Si giochi, il calcio è e deve essere una trincea avanzata di valori" ha dichiarato il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, parlando dell'emergenza coronavirus. "Bisogna che il calcio viva per intero questo momento molto particolare, che si metta in sintonia con il Paese, fermo restando l’osservanza delle norme per la salvaguardia della salute che resta prioritaria. Noi come Lega Pro abbiamo anche aperto alla tv in chiaro queste gare perché il calcio ha anche la missione sociale di assicurare e dare tranquillità, deve essere una trincea avanzata di valori, un momento per liberarsi dalle paure e dalle preoccupazione".

"Sapendo di concedere quelle due ore come spazio di tranquillità per tanta gente. Noi svolgiamo una funzione sociale di estrema delicatezza e importanza al di là della nostra volontà. E quindi anche tutte le dichiarazioni devono essere indirizzate verso questo ruolo di responsabilità rispetto al nostro ruolo di infondere tranquillità, serenità, svago. Il nostro Paese ne ha bisogno in questo momento particolare" ha dichiarato infine Ghirelli.

0 commenti:

Posta un commento