Calcio. Rummenigge: "In Germania tutti i 36 club vogliono portare a termine la stagione"

(Ansa)
"La Uefa ha criticato la Lega belga, e secondo me in modo giustificato, per aver dichiarato già conclusa la stagione. In Germania siamo tutti d’accordo: tutti i 36 club hanno deciso di portare a termine la stagione, anche a costo di andare oltre il 30 giugno. La Uefa ha avuto la sensibilità di dare priorità ai campionati rispetto a Champions ed Europei" ha dichiarato l'amministratore delegato del Bayern Monaco, Karl-Heinze Rummenigge.

"Il Bayern è sano e in una situazione solida a livello finanziario. Ovviamente, non giocando da settimane, questo ha comunque delle conseguenze ma fortunatamente veniamo da anni positivi e in termini di liquidità non possiamo lamentarci. Merito della nostra filosofia: non ci siamo mai lasciati trascinare delle follie del mercato, siamo stati anche criticati per questo ma oggi sono ancora più felice delle scelte fatte, che ci hanno protetto da mali peggiori. I nostri giocatori guadagnano abbastanza e non dovranno chiedere l’elemosina se rinunceranno a qualcosina. La Dfl si sta comportando in modo esemplare, tutto procede in maniera armonica e solidale. Di questi tempi è importante che i più forti sostengano i più deboli, per questo cerchiamo di non lasciarli da soli. Non sono mai stato favorevole a una Superlega, i tifosi tedeschi non la vogliono, preferiscono la Bundesliga e la Champions. E dobbiamo tenere in conto il loro parere" ha dichiarato sempre Karl-Heinze Rummenigge ad ‘As’.

0 commenti:

Posta un commento