F1. Hamilton: "Correre mi manca ogni giorno"

(Ansa)
"Correre mi manca ogni giorno. Questa è la prima volta da quando avevo otto anni che non ho iniziato una stagione. Quando vivi e respiri qualcosa che ami e se ne è andato, c’è sicuramente un grande vuoto" ha dichiarato il pilota di Formula 1, Lewis Hamilton.

"Ci sono sempre però degli aspetti positivi da cogliere da questi periodi. In questo momento, abbiamo tutti il tempo per riflettere sulla vita, sulle nostre decisioni, sui nostri obiettivi, sulle persone che abbiamo intorno a noi, sulla nostra carriera. Oggi vediamo cieli più chiari in tutto il mondo, meno animali vengono massacrati per il nostro piacere semplicemente perché le nostre richieste sono molto più basse e tutti restano chiusi. Non torneremo ad essere gli stessi, usciremo con una migliore conoscenza del nostro mondo, cambiando le nostre scelte e abitudini personali. Ne verremo fuori diversi, rinvigoriti, più in forma, sani e concentrati ma soprattutto più gentili, generosi e premurosi verso il nostro mondo e le persone che lo abitano. Spero che lo faremo tutti" ha ancora dichiarato Hamilton dal suo profilo Instagram.

0 commenti:

Posta un commento