Juventus, giallo su Higuain: il calciatore potrebbe rimanere in Argentina

(Getty)
di FRANCESCO LOIACONO - L’attaccante della Juve Gonzalo Higuain non vorrebbe tornare a Torino presto, quando la Juve deciderà d’accordo con la Figc e il Ministero della Salute la ripresa degli allenamenti. Potrebbe rimanere a casa in Argentina. E’ preoccupato per la madre che ha un tumore e si sta curando nel paese sudamericano e per la grave situazione che c’è in Italia per il Coronavirus.

La società bianconera è in contatto col Pipita in modo quotidiano e la situazione sarà valutata meglio quando si saprà la data precisa da stabilire per riprendere gli allenamenti, cioè dopo il 3 Maggio. Higuain è in Argentina dal 20 Marzo per assistere la madre malata. Il contratto che vincola Higuain alla Juve scadrà a Giugno 2021.

Quando Higuain tornerà a Torino dovrà rimanere due settimane in quarantena prima di riprendere gli allenamenti. E dovrà sottoporsi a tampone come gli altri calciatori della squadra bianconera. Pjanic e Douglas Costa torneranno a Torino domani.

0 commenti:

Posta un commento