Olanda: l'Eredivisie si ferma, niente scudetto all'Ajax


di NICOLA ZUCCARO - L'Olanda è il primo Paese europeo a sospendere definitivamente il suo massimo campionato nazionale. La decisione, che era nell'aria sin da mercoledì 22 aprile, è stata ufficializzata nella serata di venerdì 24 aprile dalla Federcalcio olandese che ha accolto l'indicazione del Governo nazionale relativa alla sospensione dei grandi eventi fino al 1 settembre 2020, per contrastare la pandemia provocata dal Coronavirus.

A seguito di questa decisione, vengono bloccate le retrocessioni e soprattutto non viene assegnato lo Scudetto all'Ajax quale potenziale vincitore, prima della definitiva sospensione del torneo. Ai lancieri viene ugualmente concessa la possibilità di partecipare alla Champions League 2020-21, partendo dai play off sulla base delle indicazioni impartite dalla Uefa. Una ripartenza amara per il club, a poche ore dal 73mo anniversario della nascita del compianto Johan Cruijff, sua bandiera e soprannominato il Profeta del Goal.

0 commenti:

Posta un commento