Spadafora attacca Lotito per una partitella non consentita


FRANCESCO LOIACONO - Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha attaccato il presidente della Lazio Claudio Lotito su una partitella in allenamento non consentita in vista dell’eventuale ripresa della Serie A. Spadafora ha dichiarato: ”Un quotidiano ha fatto vedere le immagini di Lotito, che ha fatto giocare la Lazio in una partitella senza rispettare le disposizioni. Lotito è stato un furbetto”.

La Lazio nei giorni scorsi ha fatto disputare una partitella sei contro sei, tra sei calciatori della prima squadra e sei calciatori della Primavera. Lotito e la Lazio non hanno gradito la parola 'furbetto', e ora c’è tensione tra la società biancoazzurra e Spadafora. Una situazione questa non certo eccellente, in vista della probabile ripresa degli allenamenti di gruppo delle squadre di Serie A prevista per il 18 Maggio, e della possibile ripresa del Campionato per il 13 Giugno.

0 commenti:

Posta un commento