Serie A, Napoli-Roma 2-1: crisi senza sosta per i giallorossi

(credits: Ssc Napoli Fb)
STELLA DIBENEDETTO - La crisi della Roma continua. Il Napoli, dopo il ko con l'Atalanta, alza nuovamente la testa battendo allo stadio San Paolo la Roma di Fonseca che incassa la terza sconfitta consecutiva dopo quelle contro Milan e Udinese. Un pesante ko per i giallorossi che non riescono ad uscire da una crisi che sembra senza via d'uscita. Tre punti importanti, invece, per gli uomini di Gattuso che tirano un sospiro di sollievo dopo la sconfitta della scorsa giornata.

A sbloccare il risultato sono stati gli azzurri, passati in vantaggio al 55' con Callejon. La Roma, però, non si è abbattuta ed esattamente cinque minuti dopo ha trovare la rete del pareggio con Mkhitaryan. Gli uomini di Gattuso, però, non si arrendono e riescono a bucare nuovamente la rete giallorossa all'82' con Insigne. La Roma prova ad acciuffare il pareggio, ma il Napoli si difende senza soffrire portando a casa tre punti importanti per la classifica.

Unica nota positiva per i giallorossi è il ritorno di Zaniolo per metà tempo, sei mesi dopo il brutto infortunio rimediato contro la Juventus.

0 commenti:

Posta un commento