Tare tuona contro David Silva: "Rispetto per il giocatore, non per l'uomo"


PIERO CHIMENTI - Colpo di scena nel mercato della Lazio: quando sembrava che il club di Lotito fosse ad un passo dall'annuncio con David Silva, l'ormai ex Manchester City spiazza tutti firmando con il Real Sociedad, per motivi familiari. Non è mancata l'ira del ds biancoceleste Tare, che aveva preparato un triennale da 10 milioni di euro: "Apprendo del trasferimento di David Silva alla Real Sociedad. Ho grande rispetto per il giocatore, ma non per l'uomo".

Il padre del calciatore spagnolo, David Jimenez, ha prontamente risposto al club capitolino: "Ci sono stati colloqui con la Lazio, ma come ci sono stati con la Real Sociedad e altre squadre: è stato David a prendere la decisione di tornare in Spagna. Quando la Lazio è stata informata della scelta non ha reagito male, non c'era nulla di definito".

Il presidente Lotito, vista la beffa subita, continua a sfogliare la margherita: tra i papabili ci sono James, del Real Madrid, che cerca continuità e l'ex Felipe Anderson che milita nel West Ham.

0 commenti:

Posta un commento