Suarez, presunta truffa per la cittadinanza: indagati vertici università

PIERO CHIMENTI - La Guardia di Finanza di Perugia starebbe indagando sull'esame di italiano sostenuto da Luis Suarez presso l'Università degli Stranieri per ottenere il certificato che attesti la conoscenza della lingua italiana B1, utile per il riconoscimento della cittadinanza italiana. Secondo il magistrato Cantone, la commissione si sarebbe preventivamente accordata con il calciatore, che non risulta indagato, sugli argomenti, con il punteggio attribuito prima della prova stessa. Sono stati notificati agli indagati avvisi di garanzia per rivelazione di segreti d’ufficio, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e altro, con l'Università per stranieri che respinge le accuse certa che la verità verrà fuori.

0 commenti:

Posta un commento