Napoli-Milan 1-3: colpaccio dei rossoneri, Ibrahimovic show

(credits: Ac Milan via Fb)
STELLA DIBENEDETTO - Colpaccio del Milano che, in trasferta al San Paolo, batte il Napoli 3-1 grazie alla doppietta di Ibrahimovic e alla rete di Hauge. Una vittoria importante per i rossoneri nel segno del bomber svedese che, a 39 anni, è ancora uno dei migliori nel suo ruolo.

Il Milan parte subito forte e prova a sbloccare il risultato con Kjaer e Calhanoglu. Il vantaggio dei rossoneri, però, arriva con una perla di Ibrahimovic. Con un colpo di testa magistrale, lo svedese segna il decimo gol in sole otto giornate portando avanti i suoi. La reazione del Napoli non si fa attendere con Di Lorenzo che colpisce la traversa. I rossoneri, però, sono più propositivi e chiudono il primo tempo sull'1-0.

Nella ripresa, il Napoli prova ad acciuffare il pareggio ma è ancora Zlatan ad andare in gol su assist di Rebic. Lo svedese, in serata di grazia, trascina i suoi verso una vittoria importantissima. Il Napoli, però, nonostante il doppio svantaggio, non si arrende e prova a riaprire la partita. Il gol del 2-1 arriva così con Mertens. La rete del belga dà agli uomini di Gattuto la giusta spinta per credere nel pareggio, ma l'espulsione per il doppio giallo a Bakayoko consente al Milan di chiudere definitivamente la partita con Hauge , autore del definitivo 3-1. Il Milano, così, torna al primo posto in classifica.

0 commenti:

Posta un commento