Inter beffata dal Real: finisce 3-2 per i blancos. Serata da incubo per Gasp contro il Liverpool

(credits: Real Madrid Cf)
LUIGI LAGUARAGNELLA - Si mette male il cammino dell'Inter in Champions che cade a Madrid dopo aver raggiunto il pareggio. Con il Real, lontani dal Bernabeu i nerazzurri nel primo tempo si ritrovano già sotto di 2-0: prima Benzema approfitta di un retropassaggio sbagliato di Hakimi, poi il solito Sergio Ramos di testa raddoppia. I blancos riescono a gestire la gara, ma l"Inter con Perisic al posto di Lukaku non si arrende. Lautaro capitalizza, così, un passaggio di tacco di Barella.

La squadra di Conte prende coraggio e nel secondo tempo tiene resta alla squadra di Zidane e così Perisic riporta la parità. L'Inter poi potrebbe anche andare in vantaggio con Perisic, Lautaro e Hakimi e invece arriva il terzo gol del Real con un tiro di Rodrygo, nato a causa della difesa nerazzurra malposizionata. A niente è servito il tentativo di recupero dell'Inter che ora è all'ultimo posto del girone.

Serata amara per le squadre nerazzurre in Champions. L'Atalanta crolla contro i campioni del Liverpool che a Bergamo affondano la squadra di Gasperini per 5-0: reti di Manè, Salah e tripletta di Jonas.

0 commenti:

Posta un commento