L'Inter batte il Napoli e si porta a -1 dalla vetta

(via Inter fb)
FRANCESCO LOIACONO - Il rigore trasformato da Lukaku porta l'Inter a ridosso del Milan. Basta l'1-0 contro il Napoli alla squadra di Conte per puntare concretamente verso l'unico reale obiettivo della stagione. Nel turno infrasettimanale a San Siro la partita conto gli azzurri di Gattuso si accende nel secondo tempo, dopo i primi quarantacinque minuti con poche emozioni e molto tatticismo, anche se il tabellino deve segnalare l'infortunio di Mertens.

Alla ripresa il momento cruciale è la concessione del rigore a favore dell'Inter a seguito del contatto Ospina-Darmian. Oltre alla rete subita il Napoli ricomincia palla al centro in inferiorità numerica per l'espulsione per proteste nei confronti di Insigne: il capitano napoletano lamentava la posizione di fuorigioco di Lukaku al momento del contatto in area. Gli ospiti non si abbattono e infatti creano grattacapi ai nerazzurri che con con due miracoli di Handanovic e il palo colpito da Petagna mettono in cassaforte tre punti importanti.

0 commenti:

Posta un commento