Il Milan affetto da pareggite: 2-2 col Genoa

(via Ac Milan Fb)
PIERO CHIMENTI - Nuovo pareggio per il Milan, che deve fare i conti con molti assenti in difesa, contro il Genoa. Dopo un primo tempo in cui il Diavolo ha cercato la via del gol con la punizione di Calhanouglu e un'azione personale di Rebic salvato da Perin, la ripresa si apre con il gol di Destro al 47', bravo a farsi trovare pronto per il tap-in vincente dopo la prima conclusione di Shomurodov, che ha trovato un Donnarumma reattivo. Dopo qualche minuto arriva il pareggio di Calabria che al 52' calcia al limite dell'area rossoblu sul secondo palo, dove Perin non può arrivarci.

La partita non smette di regalare emozioni ed è così che al 60' il Genoa ritorna in vantaggio ancora con Destro, che non trovava una doppietta da tre anni, bravo a schiacciare di testa il cross perfetto di Ghiglione. Sul finale di partita il Diavolo riagguanta il risultato con Kululu all'83. La rete nasce dal calcio d'angolo di Calhanouglu, su cui Romagnoli fa da sponda per il suo compagno di reparto che realizza il 2-2.

0 commenti:

Posta un commento