Europeo U21: porte inviolate ed espulsioni. È pareggio tra Spagna e Italia

(via Nazionale Italiana di Calcio Fb)
ANTONIO GAZZILLO - Nella seconda partita del girone B dell'Europeo U21, Italia e Spagna si sono annullate terminando il match con uno 0 a 0 non privo di emozioni. Gli azzurri, senza Tonali, Gabbia e Marchizza squalificati e con una difesa inedita, hanno bloccato tutte le linee di passaggio agli spagnoli sfiorando anche il gol al 30'. Frattesi, approfittando di un errore in uscita degli avversari, ha recuperato palla e colpito la traversa con un tiro dal limite dell’area.

Nei minuti finali si sono accesi gli animi. All'87' un fallo discutibile è costato il secondo giallo a Scamacca. Ne sono derivate proteste di entrambe le squadre che hanno portato anche all'espulsione di Mingueza e Rovella. Sono quattro i cartellini rossi rimediati dall'Italia in due partite.

Ci ha pensato il portiere Carnesecchi a mantenere il risultato con una parata straordinaria in pieno recupero e a tenere ancora in gioco gli azzurri. Sarà necessaria una vittoria contro la Slovenia per proseguire il cammino nella competizione.

0 commenti:

Posta un commento