Sei Nazioni: Francia focolaio Covid, colpevole è Ct

(Getty)
PARIGI — Sarebbe il c.t. Fabien Galthie il colpevole del focolaio Covid esploso nel gruppo squadra della Francia, che, con 11 giocatori positivi, è stata poi costretta a chiudersi in isolamento e costringere l’organizzazione del Sei Nazioni a rimandare la sfida con la Scozia. A rivelarlo ieri sera il presidente della federugby francese Laporte durante un’intervista tv.

0 commenti:

Posta un commento