Figc: varata la norma anti Superlega

NICOLA ZUCCARO - Dopo una settimana dal lancio del progetto della Superlega (ancora caldeggiato dalla Juventus e al quale avevano inizialmente aderito anche Inter e Milan), la Figc è passata alle vie di fatto con la modifica dell'articolo 16 delle norme organizzative che così recita: "Ai fini dell'iscrizione al campionato, la Società si impegna a non partecipare a competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute dalla Fifa, dall'Uefa e dalla Figc. La partecipazione a queste competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute, comporta la decadenza della affiliazione. La norma riguarderà anche la disputa di gare e di tornei amichevoli". E' quanto stabilito dal Consiglio Federale al termine della riunione convocata nella giornata di lunedì 26 aprile 2021 e nella quale è stata anche vietata la multiproprietà nel mondo del calcio professionistico e dilettantistico.

0 commenti:

Posta un commento