Visualizzazione post con etichetta Bundesliga. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Bundesliga. Mostra tutti i post

Bundesliga in quarantena

BERLINO — I club della Bundesliga saranno messi “in quarantena nei loro centri di allenamento” in modo che la stagione possa essere terminata in tempo dopo che un’ondata di casi di coronavirus ha costretto al rinvio di alcune partite. I ritiri chiusi saranno varati per gli ultimi due turni delle partite della Bundesliga. L’Hertha Berlin e tre club di seconda divisione hanno dovuto posticipare le partite di questo mese a causa delle epidemie di virus nelle loro squadre. Più casi potrebbero significare che non c’è tempo per riprogrammare le partite visto l’avvicinarsi anche dell’Europeo.

Bayern, Muller positivo

MONACO DI BAVIERA — Thomas Muller è risultato positivo al Covid durante il giro di tamponi effettuato dalla squadra alla vigilia del match del Mondiale per Club contro il Tigres. I bavaresi dovranno dunque rinunciare all'attaccante per la finale del torneo che si sta disputando in Qatar.

Bundesliga: il Bayern Monaco e il Borussia Dortmund vincono


FRANCESCO LOIACONO - Nella trentesima giornata della Bundesliga, il Bayern Monaco ha vinto 4-2 fuori casa contro il Bayer Leverkusen, ed è primo in classifica con 70 punti. Nel primo tempo al 9’ è passato in vantaggio il Bayer Leverkusen con Alario, tiro di destro. Al 27’ la squadra bavarese ha pareggiato con Coman, di sinistro. Al 42’ il Bayern Monaco è andato ancora in gol con Goretzka, tiro rasoterra. Al 45’ Gnabry ha realizzato la terza rete, con un tiro a parabola da fuori area. Ne secondo tempo al 21’  il Bayern ha segnato il quarto gol con Lewandowski di testa. Al 44’ il Bayer Leverkusen ha realizzato la seconda rete con Wirtz, di sinistro.

Resta in corsa per lo scudetto il Borussia Dortmund, secondo a 63 punti. I gialloneri hanno vinto 1-0 in casa con l’Hertha Berlino. Decisivo il gol segnato nel secondo tempo al 13’ da Emre Can, di destro. Il Lipsia ha pareggiato 1-1 in casa col Paderborn, ed è terzo a 59 punti. Nel primo tempo al 27’ il Lipsia è passato in vantaggio con Schick al 27’ di sinistro. Nella ripresa al 92’ il Paderborn ha pareggiato con Strohdiek, girata al volo. Il Wolfsburg ha vinto 1-0 a Brema col Werder ed è sesto a 45 punti, in zona Europa League.

Il Borussia Monchengladbach ha perso 1-0 a Friburgo, ed è quarto con 56 punti. L’ Hoffenheim ha pareggiato 2-2 a Dusseldorf, ed è settimo a 43 punti. Il Magonza ha vinto 2-0 a Francoforte, ed è quartultimo a 31 punti. Lo Schalke 04 ha pareggiato 1-1 in trasferta con l’Union Berlino, ed è decimo con 38 punti. Il Colonia ha pareggiato 1-1 fuori casa con l’Augsburg, ed è dodicesimo a 34 punti.

Calcio. Rummenigge: "Siamo stati i primi a riaprire: può essere anche una motivazione in più per gli altri Paesi"

(Ansa)
"Non andiamo in fuga. Siamo stati i primi a riaprire, ma può essere anche una motivazione in più per gli altri Paesi. Io incrocio le dita perché ricominciate anche in Italia: l’importante è ripartire" ha dichiarato Karl-Heinz Rummenigge, amministratore delegato del Bayern Monaco in testa alla Bundesliga, primo campionato a ricominciare dopo l’emergenza sanitaria. 

"Il concetto di igiene, o protocollo sanitario, è la soluzione di tutto, anche in Italia è importante convincere la politica con questo concetto, perché la politica ti dà il permesso soltanto quando tu sei in grado di convincerla. Ha la responsabilità per tutto il popolo, e dà fiducia soltanto se è persuasa che tutto possa andare bene. Siamo contenti di aver ricominciato, circa 200 nazioni di tutto il mondo hanno seguito il via che ha avuto due aspetti positivi. Siamo stati capaci di ripartire per primi; ha funzionato il concetto di igiene, il protocollo, perché questo è stato il nodo per ottenere il via libera dalla politica. Può essere usato come un passo verso la normalità che la gente vorrebbe. Tutte le regole del protocollo sono attuabili ma sono basate sul fatto che i giocatori le prendano in modo serio e che siano molto disciplinati, così c’è la chance di finire il torneo. Al primo positivo cosa succede? Abbiamo un po’ timore, però le squadre seguono anche un ‘protocollo di contatto'" ha dichiarato ancora Karl-Heinz Rummenigge alla 'Gazzetta dello Sport'.

Calcio. Haaland: "È stato bellissimo sentire la notizia sulla ripartenza della Bundesliga"

(Ansa)
“È stato bellissimo sentire la notizia sulla ripartenza della Bundesliga, è fantastico aver avuto il via libera” ha dichiarato l'attaccante norvegese del Borussia Dortmund, Erling Haaland.

“Ovviamente gli allenamenti di squadra sono importanti per lavorare sulla parte atletica e sulla tecnica, ma sono anche importanti per mantenere il rapporto con i compagni. Io però mi sono allenato tanto anche da solo a casa durante gli ultimi mesi, quindi non vi preoccupate: sono in forma. Non vedo l’ora di vivere e di giocare il mio primo derby della Ruhr, ho giocato altri derby ma mai nessuno come questo. Senza dubbio ho iniziato bene qui a Dortmund, mi sto concentrando sul lavoro per migliorare ogni giorno, vedo che curando i dettagli imparo sempre di più, cerco di essere nella miglior forma possibile. Mi concentro su questo, non sull’attenzione che c’è nei miei confronti, penso a fare il mio lavoro, che è la cosa che amo di più. Il mio focus è su questo” ha dichiarato ancora Erling Haaland in un’intervista a Sky Sport.

Calcio: Hoffenheim da record: è ancora imbattuta in Europa


di PIERO CHIMENTI - In questa prima fase di stagione calcistica è l'Hoffenheim quella che tra le 98 squadre suddivise nei cinque campionati più importanti d'Europa risulta ancora imbattuta, sbaragliando così la 'concorrenza' di corazzate come Juventus, Real Madrid e Bayern M., che nonostante guidino i rispettivi campionati, contano delle battute d'arresto.

L'ultima sconfitta è datata 11 maggio 2016, per mano dello Shalke04. La squadra, guidata dal giovane Nagelsmann, già nel 2008 stupì tutti, quando nel campionato d'esordio in Bundesliga 2008/2009 riuscì ad essere prima in classifica alla fine del girone d'andata, vincendo il titolo d'inverno.