Visualizzazione post con etichetta Motociclismo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Motociclismo. Mostra tutti i post

Moto, dramma a Jerez: morto il 15enne Dean Viñales


JEREZ - Il pilota spagnolo, cugino di Maverick Viñales, è rimasto coinvolto in un grave incidente durante la gara di SuperSport 300. Il 15enne è stato soccorso in pista, ma è deceduto prima del trasporto in ospedale.

MotoGP Catalunya, Quartararo in Pole Position

(Afp)
NICOLA ZUCCARO -
Va a Fabio Quartararo la pole position del GP di Catalunya di MotoGp, in programma dalle ore 13 di domenica 6 giugno sul circuito di Montmelò. Il leader del Mondiale ha firmato il miglior tempo di qualifiche, fermando il cronometro sul tempo di 1'38"853 e, in virtù del quale, partirà davanti alla Ducati di Jack Miller. 

Seconda fila per la Yamaha di Franco Morbidelli che si piazza quinto, davanti a Bagnaia su Ducati che dalla nona piazza precederà Valentino Rossi che ha chiuso all'undicesimo posto nella griglia di partenza.

Al via su Dazn il Gran Premio Monster Energy di Catalogna


MILANO – Dopo l’appuntamento al Mugello, si torna in pista al Montemelò per il Gran Premio Monster Energy di Catalogna. A Barcellona partirà in testa ancora una volta Fabio Quartararo che lo scorso weekend al Mugello ha conquistato la quarta pole di fila con la Yamaha. Ma fari sempre puntati sulle Ducati di Pecco Bagnaia e Johann Zarco che completeranno la prima fila.

A commentare la classe regina su DAZN la coppia collaudata formata da Niccolò Pavesi e Marco Melandri; a raccontare invece Moto2 e Moto3 Matteo Pittaccio.

Di seguito la programmazione di DAZN per il GP d’Italia:

Venerdì 4 giugno

Dalle 9.00: Free Practice 1 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Dalle 13.15: Free Practice 2 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Sabato 5 giugno

Dalle 9.00: Free Practice 3 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Dalle 12.35: qualifiche – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Domenica 6 giugno

Dalle 8.20: Warm Up – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Ore 11.20: gara Moto3– commento di Matteo Pittaccio

Ore 13:00: gara MotoGP – commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri

Ore 14.30: gara Moto2 – commento di Matteo Pittaccio

Moto3: Dennis Foggia vince il GP d'Italia

(via MotoGp.com)
NICOLA ZUCCARO - A portare l'Italia sul gradino più alto del podio per la Moto3, nel Gran Premio di casa disputatosi domenica 30 maggio sulla pista del Mugello, ci ha pensato Dennis Foggia. Il pilota italiano ha preceduto con la sua Honda lo spagnolo Jaume Masia su KTM e l'argentino Gabriel Rodrigo su Honda. 

Una vittoria che, pur cancellando i deludenti piazzamenti degli altri centauri italiani (nella MotoGP, il pugliese Pirro si è classificato tredicesimo con la sua Ducati), è stata ugualmente offuscata dalla contemporanea morte in ospedale di Jason Dupasquier. Il pilota francese era anch'egli iscritto alla Moto3 nel Mondiale 2021.

Dazn: di scena il Gran Premio Oakley d'Italia


MILANO – Il Motomondiale torna al Mugello. Dopo lo scorso weekend di pausa, la competizione motoristica arriva sulle colline toscane per uno degli appuntamenti più attesi di questo 2021: il Gran Premio Oakley D’Italia.

Il Mugello vedrà protagonista il francese Fabio Quartararo che domina la classifica, seguito dalle due Ducati di Pecco Bagnaia e Jack Miller. Occhi puntati anche su Marc Marquez che sta tornando fra i protagonisti del Motomondiale e Valentino Rossi, che al Mugello vanta ben 9 successi.

Tutto pronto anche in casa DAZN con il commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri per la MotoGP e quello di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo per le categorie di Moto2 e Moto3.

Di seguito la programmazione di DAZN per il GP d’Italia:

Venerdì 28 maggio

Dalle 9.00: Free Practice 1 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Dalle 13.15: Free Practice 2 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Sabato 29 maggio

Dalle 9.00: Free Practice 3 – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Dalle 12.35: qualifiche – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Domenica 30 maggio

Dalle 8.40: Warm Up – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Ore 11.00: gara Moto3– commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo

Ore 12.20: gara Moto2 – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo

Ore 14:00: gara MotoGP – commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri

MotoGp: si torna in pista. Al via su Dazn il Gran premio Shark di Francia

MILANO – Due settimane dopo la tappa di Jerez, MotoGP, Moto2 e Moto3 si preparano a scendere in pista per il Gran Premio Shark di Francia sullo storico circuito “Bugatti” di Le Mans.

Dopo la doppietta firmata da Ducati a Jerez, al quinto appuntamento di questo Motomondiale 2021 sotto i riflettori non ci sono solamente i due piloti di casa Fabio Quartararo e Johann Zarco, entrambi reduci da una gara decisamente complicata a Jerez, ma anche Pecco Bagnaia, attualmente in cima alla classifica. A dare battaglia anche Marc Marquez che sta ritrovando la forma fisica e quella grinta che proprio in terra francese gli ha fatto conquistare il podio tre volte.

Riparte anche il team della scuderia di casa DAZN con il commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri per la MotoGP e quello di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo per le categorie di Moto2 e Moto3.

Di seguito la programmazione di DAZN per il GP di Francia:

Venerdì 14 maggio

Dalle 9.00: Free Practice 1 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Dalle 13.15: Free Practice 2 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Sabato 15 maggio

Dalle 9.00: Free Practice 3 – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Dalle 12.35: qualifiche – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Domenica 16 maggio

Dalle 8.20: Warm Up – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Ore 11.00: gara Moto3– commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo

Ore 12.20: gara Moto2 – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo

Ore 14:00: gara MotoGP – commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri

Lo spettacolo del Gp Red Bull di Spagna torna su Dazn

MILANO – Dopo il weekend di pausa, torna su DAZN il Motomondiale 2021 di MotoGP, Moto2 e Moto3 che scende in pista venerdì 30 aprile con la prima giornata di prove libere del Gran Premio Red Bull di Spagna sul magnifico circuito di Jerez de la Frontera.

Occhi puntati su Fabio Quartararo che l’anno scorso si era fatto notare con una doppietta proprio sulla pista andalusa e che ora gli ridà il benvenuto da capolista della classifica davanti a Pecco Bagnaia, Maverick Viñales e Johann Zarco. Ma a lottare sarà anche Marc Marquez che a Jerez ha vissuto uno dei suoi incubi peggiori con un infortunio che gli è costata un’intera stagione. Eppure, al debutto in Portogallo, quel settimo posto ha convinto tutti quanti del fatto che è pronto a dare battaglia e rincorrere il titolo.

Si scaldano i motori anche in casa DAZN con il commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri per la MotoGP e quello di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo per le categorie di Moto2 e Moto3.

Di seguito la programmazione di DAZN per il GP di Spagna:

Venerdì 30 aprile

Dalle 9.00: Free Practice 1 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Dalle 13.15: Free Practice 2 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)

Sabato 1 maggio

Dalle 9.00: Free Practice 3 – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Dalle 12.35: qualifiche – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Domenica 2 maggio

Dalle 8.20: Warm Up – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)

Ore 11.00: gara Moto3– commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo

Ore 12.20: gara Moto2 – commento di Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo

Ore 14:00: gara MotoGP – commento di Niccolò Pavesi e Marco Melandri

Guido Meda positivo al Covid

MILANO — Anche lo storico telecronista della MotoGp e volto di Sky Sport colpito dal coronavirus, come ufficializzato dallo stesso Meda attraverso un posto su Instagram. Sintomatico, ha raccontato la sua vicenda attraverso un lungo post sui social.

MotoGp: Petrucci vince a Le Mans

(credits: MotoGp Fb)
LE MANS - Il pilota della Ducati Petrucci ha conquistato subito la testa della gara e ha concluso piazzandosi davanti ad Alex Marquez e Pol Espargaro. In quarta posizione troviamo poi Dovizioso. Male Valentino Rossi, che cade al primo giro e si ritira per la terza volta.

"Motor Bike Expo 2020": si entra in scena in modalità 4.0 grazie alla tecnologia di realtà virtuale Oculus di "BikerX Helmet"

Permettere ai visitatori di vivere un’esperienza di realtà virtuale grazie all’innovativa tecnologia Oculus del "BikerX Helmet" e far conoscere da vicino il metodo BikerX, la scuola di guida sicura che solo nel 2019 ha coinvolto oltre 100 allievi per un totale di oltre 15mila chilometri percorsi. Sono questi gli obiettivi che hanno spinto la giovane startup a partecipare al Motor Bike Expo 2020, la manifestazione più grande al mondo dedicata alla moto personalizzata, in programma dal 16 al 19 gennaio negli spazi di Veronafiere. BikerX, nata per promuovere la conoscenza e la cultura del mondo motociclistico attraverso eventi e motoraduni, migliorare a livello pratico e teorico le tecniche di guida e alimentare la passione per le due ruote, sarà presente assieme al suo team all’interno del padiglione 5 dello stand 20N. Al padiglione 2 dello stand 24H, invece, BikerX ha progettato uno spazio dedicato allo spirito custom e all’anima Garage della propria scuola, dove sarà messa in esposizione una “White Rabbit” per accogliere i visitatori nella propria rimessa, un luogo d’incontri e di idee.
"Siamo davvero orgogliosi di partecipare ad una prestigiosa manifestazione dal respiro internazionale come il Motor Bike Expo 2020 a un solo anno dalla nostra nascita" spiega Eliana Macrì, presidente di BikerX "In questi mesi di lavoro abbiamo constatato in tutti gli allievi che hanno scelto la nostra riders school una crescente passione per le due ruote e il desiderio di approfondire le tecniche di guida sicura. Ed è proprio per queste ragioni che è stata creata BikerX, una realtà giovane e dinamica, che si rivolge a esperti e neofiti, uomini e donne, e che consente di coltivare la passione per le due ruote e al tempo stesso ricevere da istruttori esperti le corrette nozioni per guidare in sicurezza. Motociclismo è sinonimo di libertà e di sport, esercizio e concentrazione per apprendere le migliori tecniche di guida sicura che BikerX può fornire. Saper guidare, infatti, significa essere molto più gratificati oltre che sicuri per sé stessi e per gli altri".
BikerX, start-up nata a gennaio 2019, dispone di un importante parco mezzi composto da 10 motociclette dei più importanti brand del settore e di un team formato da 5 istruttori federati con FMI (Federazione Motociclistica Italiana) 4 istruttori in affiancamento e un medico di gara. Nel corso dei 10 weekend di formazione organizzati negli ultimi mesi, gli allievi sono stati oltre 100, di cui il 70% circa donne e il 10% under 18, per un totale di 15.280 chilometri di test percorsi. Tra i servizi offerti da BikerX figurano il Corso Beginners, dedicato ai neofiti, il Corso Intermediary, dedicato ai principianti che hanno già macinato qualche chilometro, il Corso Advanced, dedicato agli esperti, il corso di preparazione all’esame per il conseguimento della Patente A, presso l’Autoscuola Gatti di Reggio Emilia, corsi individuali, moto-turismo con tour in Toscana, Sardegna e Dolomiti e, infine, l’organizzazione di team building aziendali ed eventi dedicati al mondo delle due ruote. La sede dei corsi è situata a Reggio Emilia presso il Campo Prova: 50mila metri quadrati su cui esercitarsi in totale sicurezza, l’unico impianto stradale privato in Italia dove è riprodotto un quartiere con rotatoria, precedenze, dossi, semafori e molto altro. Annesso all’impianto il piazzale omologato dalla motorizzazione di Reggio Emilia per le due prove d’esame per il conseguimento della patente A.

Motociclismo. Max Biaggi: "Ho chiuso con la moto, per sempre. Farò l'allenatore"

ROMA - "Dopo l'incidente mi sono risvegliato in ospedale: avevo un dolore terribile diffuso in tutto il corpo. Ho sentito la voce del professor Giuseppe Cardillo dirmi: 'Biaggi sarò sincero: lei ha il venti per cento di possibilità di sopravvivere. La operiamo immediatamente'. In quel momento mi è apparsa una luce: mi sono rivisto da piccolino, con mia madre Olga. Avevo un cappottino verde. Poi con mio padre Piero e la prima moto. Poi il primo calcio a un pallone. Poi… poi ho voluto fermare questo 'viaggio' perché sentivo che mi stavo allontanando dalla vita. Mi sono detto: 'Non deve finire'", ha dichiarato Max Biaggi in un'intervista rilasciata in esclusiva al settimanale Chi.

"Alla mia compagna, Bianca Atzei, devo molto. È stata sveglia anche quindici ore filate per accudirmi. Le parole non bastano, servono i gesti: non credo nelle nozze, ma voglio fare un figlio con lei. Anzi, magari due. La vita mi ha concesso una seconda possibilità e io devo fare tutto il possibile per gratificarla. Ho chiuso con la moto, per sempre. Farò l'allenatore".

Max Biaggi, grave incidente sulla pista del Sagittario

ROMA - "Max Biaggi ha riportato la frattura multipla delle costole e per precauzione nelle prossime ore sarà ricoverato nel reparto di rianimazione". Lo ha detto il direttore del pronto soccorso dell'ospedale San Camillo di Roma, Emanuele Guglielmelli. "Per ora la prognosi è riservata, ma se tutto andrà bene, guarirà in trenta giorni", ha aggiunto.

L'asso del motociclismo Max Biaggi è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale San Camillo di Roma dopo un incidente in moto avuto sulla pista del Sagittario, a Latina. Biaggi è stato soccorso dal 118 e trasportato in eliambulanza a Roma.

Biaggi ha riportato diversi traumi e la sospetta frattura della spalla. Quando è stato soccorso dal personale del 118 era cosciente.

MotoGp. Rossi: "La moto è migliorata ma non siamo ancora al top"

"Sono molto felice che la stagione finalmente abbia inizio" ha dichiarato Valentino Rossi in vista del primo appuntamento iridato della MotoGp, in programma domenica in Qatar sulla pista di Losail "E' stato un inverno impegnativo, stimolante, e ora ho davvero bisogno di correre. La nostra moto è migliorata molto durante l'inverno e, anche se non siamo ancora al top, ci impegneremo a fondo nei prossimi giorni in Qatar per essere pronti per l'inizio della prima gara della stagione. Vedremo quali saranno le condizioni meteorologiche e, di conseguenza, cercheremo di trovare il miglior set-up possibile. Sono sicuro che insieme al team saremo pronti per domenica". 

San Valentino Cross X-Race, dove il divertimento la fa da padrone

ANDRIA - Siamo alla stretta finale, agli ultimi giorni di lavoro frenetico per l’allestimento dell’evento promozionale di ciclocross San Valentino Cross X-Race, in programma domani, domenica 14 febbraio ad Andria.

Per rendere la manifestazione un qualcosa di unico e di originale, non ci sono limiti alla fantasia in quanto i partecipanti possono presentarsi con abbigliamento non comune alle manifestazioni ciclistiche e in maniera stravagante.

Teatro di gara la pineta comunale di Andria antistante lo Stadio Degli Ulivi: il percorso sarà completamente sterrato, con il rettilineo di arrivo e la partenza in asfalto, con i classici ostacoli naturali e artificiali ed anche quelli non comuni a manifestazioni di ciclocross (per il momento ancora top secret!). Ci sarà una parte dedicata ai più piccoli e alle mamme con una promozionale di short track curata in collaborazione con il sodalizio giovanile in loco dell’Andria Bike.

L’evento è aperto anche alle mountain bike quindi non è solo prettamente di ciclocross ma il perchè di questa manifestazione? “Perchè si vuol far vedere quanto è bello gareggiare senza l'assillo dell'agonismo puro” precisa Domenico Abruzzese dell’Asd X-Mania, società organizzatrice della manifestazione.

La partenza delle gara sarà stile Le Mans con le biciclette a terra, l’avvio con un brevissimo tratto podistico per riprendere la bici, montare in sella e dare il meglio tra i fragorosi applausi del pubblico presente.

Visto il carattere della manifestazione, verranno premiati il miglior ciclista e la miglior ciclista (per abbigliamento), poi la bici più particolare e poi i primi tre assoluti nella gara, oltre al team più numeroso.

Le iscrizioni possono essere effettuate direttamente sul sito mtbonline.it con la modalita on-line oppure tramite mail all’indirizzo abruzzesebikemania@libero.it o anche info@asdxmania.it . La quota è di 10 euro da versare il giorno della gara sul posto.

Campionato Italiano Velocità Vintage 29 settembre 2013 : podio nazionale per i piloti pugliesi del Moto Club Bari



RedSpNotizie - Fine settimana variegato all'autodromo Riccardo Paletti a Varano de Melegari, dove i piloti del Moto Club Bari (team ESMOTORBIKES) hanno sfidato il resto d’Italia (delle moto d'epoca e classiche) nella quinta ed ultima gara del Campionato Italiano Velocità Vintage. In quest'ultimo meeting di moto d’epoca in pista, valido ai fini dell’assegnazione del titolo di Campione Italiano Gruppo 5 di velocità e Gruppo 4 di regolarità, oltre agli ormai classici Trofei Guzzi Vintage e Gentleman Cup, il sole ha voluto partecipare alle prove ufficiali del sabato, dando la possibilità a tutti i piloti di esprimersi al meglio, ma la domenica ha ceduto il passo alla sorella pioggia che ha accompagnato tutte le gare, rendendole dure e selettive per tutti.
Il team pugliese riesce, in questo difficile campionato, che ha visto quasi sempre le competizioni svolgersi in giornate di pioggia e mettere a dura prova la concentrazione dei piloti, a conquistare il podio nazionale. Nella gara di regolarità 2T Japan Massimo Dell'Aglio mantiene la calma e rimane nel 50% dei piloti che tagliano il traguardo, malgrado i primi due giri con visiera completamente appannata dagli schizzi delle altre moto. In questo modo consegue un 7° posto, che gli consente di arrivare terzo nella classifica nazionale (a soli 7 punti dal primo classificato).
La fortuna, invece, bacia Piero Di Vittorio che, pur rinunciando al week end di Varano, rimane terzo nel campionato nazionale classe TT, grazie all'ardore dei suoi diretti concorrenti che cadono nel tentativo di “galleggiare” sul manto asfaltato. Va molto bene anche un altro pilota del sud, Salvatore Pascucci, a suo agio sul bagnato in sella alla sua Kawasaki Mach3, vincendo il primo posto ed il giro perfetto.
Appuntamento a tutti per il 20 ottobre a Misano Adriatico per il Misano Classic Week-End, durante il quale sono previste gare per tutti nonché la premiazione dei Campioni di Velocità in Pista 2013.

Moto: il 29 settembre la seconda edizione della Maxima Motors Vintage



RedSpNotizie - Il 29 settembre 2013, il Moto Club Bari e l’Associazione Mukkisti Racers, presentano la seconda edizione della festa dei motori storici e vintage: motociclette, ciclomotori, abbigliamento, cultura, rock 'n roll, e tutto ciò che ha caratterizzato il modo di vivere dagli anni 50' e 60', che per tutta la giornata di domenica occuperanno la Complanare Ovest di Casamassima (BA). 
Dalle ore 10:00 alle ore 22:00, prova di abilità Motor Sprint per cafè racer (circuito asfaltato per motociclette raffreddate ad aria o storiche, max 900 cc.), prova di abilità Motor Sprint per ciclomotori (MOPED SPRINT: circuito asfaltato per ciclomotori max 80 cc.), circuito off road (DUSTY RUMBLE: circuito sterrato per off road e scrambler storiche o raffreddate ad aria, max 900 cc), elezione Miss Flag, musica, abbigliamento, vintage, pezzi di ricambio moto, e tanto altro ancora!!

Campionato Italiano Velocità Vintage: a Varano 5a ed ultima gara



RedSpNotizie - L' autodromo "Riccardo Paletti" di Varano de Melegari, città nel cuore della terra dei motori, sede della Dallara Automobili (azienda italiana costruttrice di automobili da competizione, fondata nel 1972), ospiterà, domenica 29 settembre, la 5ª ed ultima prova del Campionato Italiano Velocità Vintage della Federazione Motociclistica Italiana.
Il campionato, riservato a moto d'epoca e classiche, si articola in diverse categorie, in base alla cilindrata, l'età della motocicletta e tipologia di gara (velocità o regolarità).
I piloti del Moto Club Bari (Team ESMOTORBIKES) sono entrambi in corsa per aggiudicarsi il posto più alto del podio. Massimo Dell'Aglio su Yamaha è attualmente secondo in classifica nazionale della Japan 2T Series gr.4, e si giocherà il tutto per tutto per raggiungere e sorpassare Pedini, che lo distanzia di soli 5 punti. Più difficile l’impresa per Piero Di Vittorio che dal terzo posto della TT gr.5, potrà tentare di superare il secondo (Tardelli) - a solo un punto di distanza - ma dovrà fare attenzione all'agguerrito amicone e compagno di paddok, il milanese Carlo Bacialli, che sopraggiunge dal quarto posto con un solo punto di distacco.
La pioggia prevista per domenica non consente alcun pronostico e non rimane altro che augurare ai portacolori del Moto Club Bari di raggiungere il loro obiettivo, con le moto funzionanti e senza uscite di pista.



MotoGp: Gran Bretagna, vittoria di Lorenzo



RedSpNotizie - Il campione del mondo della MotoGp Jorge Lorenzo ha battuto Marc Marquez con un sorpasso alla penultima curva di Silverstone, nel Gp di Gran Bretagna. Scattato in testa, Lorenzo aveva tenuto la posizione fino a 3 giri dalla fine quando, per la prima volta, Marquez lo aveva passato: quindi, battaglia aperta sino alla bandiera a scacchi con il successo finale del pilota della Yamaha. Terzo Dani Pedrosa (Honda), 4/o Valentino Rossi (Yamaha). Classifica: Marquez 233 punti; Pedrosa 203; Lorenzo 194.

La direzione di gara ha sanzionato Marc Marquez per l'incidente di stamani nel warm up. Lo comunica la Federazione internazionale. Il pilota spagnolo non ha rallentato durante l'esposizione delle bandiere gialle che segnalavano la caduta di Cal Crutchlow, scivolando poi a sua volta a forte velocità e mettendo in pericolo i marshall del circuito e lo stesso Crutchlow. A Marquez sono stati tolti 2 punti dal 'patentino del Mondiale', nessuna conseguenza in classifica.

MotoGp: Gran Bretagna, pole per Marquez



RedSpNotizie - Marc Marquez ha ottenuto la sua 5/a pole position stagionale segnando il nuovo record della pista di Silverstone nel turno di prove ufficiali del Gp di Gran Bretagna: in 2'00''691 il catalano della Honda ha battuto il record di Lorenzo del 2012 (2'02''888). Il pilota della Yamaha, che oggi ha chiuso a 0''128, scatterà dalla 2/a posizione; 3/o Cal Crutchlow (Yamaha). Sesto Valentino Rossi, a 1''418 da Marquez, preceduto dalle Honda di Stefan Bradl e Dani Pedrosa.

Moto: La Marra, condizioni stazionarie



RedSpNotizie - Sono stazionarie e rimangono molto gravi le condizioni cliniche di Eddi La Marra, da due giorni ricoverato all'ospedale Bufalini di Cesena dopo la caduta sulla pista di Misano (Rimini). La prognosi per il pilota laziale rimane riservata. A divulgare il bollettino sanitario è l'ufficio stampa del team Barni Racing, la squadra cui appartiene il motociclista.