Marathon del Salento: alla scoperta del percorso corto

A Marina di Ugento (Torre San Giovanni), si contano i giorni per mettere in scena la Marathon del Salento e la Mtb Casarano continua a lavorare sodo per fare in modo che ogni tassello finisca al proprio posto sul piano operativo.

L’impegno per l’ottima riuscita della manifestazione viene condiviso da tutti i membri del comitato organizzatore mettendo a disposizione il loro contribuito e le energie utili a rendere la giornata del 2 aprile indimenticabile per tutti coloro che amano e praticano il ciclismo fuoristrada.

La granfondo di 45 chilometri presenta un dislivello generale di 500 metri circa, due punti ristoro e una pendenza massima del 10%. I primi 20 chilometri sono comuni alla marathon fino alla deviazione per dirigersi verso la salita di Rottacapozza (unica più impegnativa del percorso). Successivamente si prende la direzione verso il Kartodromo Pista Salentina dopo aver affrontato un ultimo strappetto non molto lungo ma tecnico negli ultimi 5 chilometri di gara.

Per chi sceglie la marathon di 72 chilometri e la granfondo di 40 chilometri, la quota di iscrizione in vigore è di 30 euro entro il 30 marzo, 35 euro in loco il giorno della gara prima della partenza e con 5 euro di sconto per i soci del Bici Club Italiano.

Alle quote indicate vanno aggiunti 3 euro per il noleggio chip da pagare in loco al ritiro del numero di gara senza ulteriore cauzione.

La quota di iscrizione prevede il pacco gara per i primi 1000 iscritti (contributo di 10 euro solo per gli agonisti che ne fanno richiesta), rifornimento in gara, pasta party (per gli accompagnatori il costo è di 5 euro) assistenza medica e tecnica.
Per le informazioni complete, consultare i seguenti links:
http://www.mtbonline.it/Evento/1558
www.marathondelsalento.it
www.mtbcasarano.it

0 commenti:

Posta un commento