Calcio a 5: Olympique Ostuni pareggia contro il Putignano

OSTUNI (BR). Non si sblocca la casella alla voce "vittoria" per i ragazzi di Greco che ottengono un pareggio a Putignano contro il Csg Putignano fanalino di coda.

Out Basile e Schiavone in porta va ancora Fedele con il quintetto completato da Fiorentino, Loconte, Ferri e Lotesoriere. Inizio un po in sordina come già accaduto in altre trasferte e l’Olympique Ostuni si ritrova sotto di due gol a metà frazione. La reazione c'è e Salamida accorcia le distanze. Nella ripresa l’Olympique mette all'angolo i padroni di casa e sfiora ripetutamente il pareggio negato dai prodigi di Napoletano. Poi, inspiegabile, il secondo cartellino giallo a Ferri dato per palese svista arbitrale scompagina i piani dei gialloblu che in inferiorità numerica subiscono il 3-1. Il Csg cerca di contenere (anche con le perdite di tempo) ma va in affanno cadendo negli ultimi 10 minuti quando Loconte veste la maglia da portiere in movimento. Prima Martellotta realizza un calcio di rigore, poi Lotesoriere pareggia e infine Fiorentino sbaglia il colpo del sorpasso. Quando l'Olympique cerca l'ultimo affondo uno dei due arbitri chiude anzitempo la contesa annullando il recupero da lui stesso dato. Finisce 3-3 con che lascia rabbia e rammarico.

"Siamo un po’ in difficoltà ma siamo anche molto sfortunati" ha sottolineato Simone Lotesoriere al termine della gara "Siamo certi che stiamo per uscire da questo momento, dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa e a crederci sempre". 

0 commenti:

Posta un commento