Calcio. Serie A: turno n°9 2017-18, il primo con 27 reti

di NICOLA ZUCCARO - Il nono turno della Serie A 2017-2018 ha reso felici gli amanti delle statistiche e della storia del calcio italiano. Di quest'ultima, sia pure in negativo, è stato battuto il record del Venezia - risalente alla stagione 1949-50 - nella permanenza nel fondo della classifica con zero punti, dal Benevento. I sanniti, alla luce della sconfitta interna subìta dalla Fiorentina, riportano il secondo 3-0 della giornata.

L'altro, invertito, è giunto dall'Olimpico di Roma, dove la Lazio, liquidando il Cagliari con una doppietta di Immobile aggancia al terzo posto la Juventus. La Vecchia Signora, in rimonta, passando a Udine con un tennistico 6-2 accorcia le distanze dalla vetta, a tutt'oggi conservata dal Napoli.

I partenopei, nel big match del San Paolo contro l'Inter di sabato 21 ottobre, riportano il primo dei due pareggi a reti bianche, seguito dallo 0-0 tra Milan e Genoa. L' 1-0 triplo (di cui uno interno, proveniente da Bergamo, dove l'Atalanta ha sconfitto per 1-0 il Bologna e i restanti due con le vittorie esterne di Roma e Sassuolo, rispettivamente contro Torino e Spal), unitamente a tutti gli altri risultati (fra questi spiccano anche il 5-0 della Sampdoria sul Crotone ed il 3-2 del Chievo sull'Hellas Verona) ha prodotto, al termine della nona giornata, e per la prima volta, lungo questo campionato 27 reti.

0 commenti:

Posta un commento