Calcio. Serie C: vince il Francavilla Fontana, l’Andria pareggia ma esonera il tecnico Loseto, arriva Papagni

di FRANCESCO LOIACONO. Turno agrodolce per le squadre pugliesi del girone C di serie C. Il Lecce ha vinto 3-1 a Siracusa. A decidere il match per i salentini tre reti, due nel primo tempo e una nella ripresa. Armellino di sinistro e Di Piazza, tocco in diagonale. Tsonev con una conclusione al volo. Inutile la rete di testa di Catania per i siciliani. I salentini consolidano il solitario primo posto a quota 33 nella corsa verso la B. Inoltre mantengono 5 punti di vantaggio sul Catania che si è imposto 1-0 al "Massimino" sul Catanzaro. Il Monopoli sconfitto 1-0 al "Veneziani" dal Rende. Determinante la rete nel secondo tempo di Rossini di sinistro. I biancoverdi sono quinti a 22 punti.

E’ terminato in parità 0-0 il derby del "Degli Ulivi" tra Andria e Bisceglie. Protagonista il portiere dei biancazzurri Maurantonio bravo nel primo tempo su D’Ancora e nella ripresa su Partipilo e Risolo. Per l’Andria Lattanzio di testa ha concluso a lato. Nadarevic tutto solo ha calciato alto. Un pareggio questo che ha portato all’esonero del tecnico dell’Andria Valeriano Loseto. Al suo posto è arrivato Aldo Papagni. I biancazzurri sono penultimi a 10 punti. Il Bisceglie undicesimo a 16.

La Virtus Francavilla Fontana ha vinto per 2-0 a Brindisi sull’Akragas. Le reti nel primo tempo di Saraniti di testa e nella ripresa di Madonia col sinistro. I biancazzurri allenati da D’Agostino sono quinti a 22 punti in zona play off.

0 commenti:

Posta un commento