Calcio. Coppa Italia: Milan e Fiorentina ai quarti di finale

Grandi soddisfazioni per Milan e Fiorentina: entrambe sono ai quarti di finale di Coppa Italia. Il Milan ha ipotecato la qualificazione contro il Verona con molta più facilità già nel primo tempo con due reti e alla fine ha archiviato la pratica con il risultato di 3-0. Il Milan, che per la seconda partita consecutiva si è affidato con buon successo al 4-3-3, ha dovuto fare i conti in avvio con la contestazione a Gigio Donnarumma.

Al 22' il Milan ha trovato il vantaggio con un tiro-cross di Suso che con il mancino dalla fascia destra ha infilato la palla all'angolino sul secondo palo. Alla mezz'ora raddoppio del Milan: cross dalla sinistra di Bonaventura, sponda sul secondo palo di Andrè Silva e tap-in vincente in area di Romagnoli. Nel secondo tempo, infine, al 55' i rossoneri hanno calato il tris con un colpo di testa all'indietro di Cutrone che ha sfruttato il bell'assist di Suso infilandosi tra le maglie di un distratto Verona e ha infilato la palla sotto l'incrocio dei pali.

La Fiorentina infine, vince ai rigori, in un'altalena di emozioni, contro la Sampdoria che esce a testa alta dalla Coppa Italia. La sfida del Franchi è finita 3-2 per i viola. Dopo il gol iniziale di Babacar (2'), sono decisivi i due rigori trasformati nella ripresa da Veretout al 59' e al 90'. Ai blucerchiati non bastano le reti di Barreto (39') e Ramirez (77'), anch'egli a segno su rigore.

0 commenti:

Posta un commento