Baseball Foggia, salvezza da conquistare contro l'Hotsand Macerata

FOGGIA - Ore decisive per la permanenza del Tonno Insuperabile BSC Foggia in A Federale di baseball. Una salvezza che passa dal Diamante di Via Gramsci.

Ultima giornata del campionato di Serie A Federale di Baseball, ma non è certo che per il Tonno Insuperabile BSC Foggia sia l’ultimo sforzo dell’anno. I ragazzi di Colmenarez, in tribuna per squalifica insieme al suo coach Casarella, affronteranno gli Hotsand Macerata, già certi della partecipazione ai prossimi playoff. Foggia, invece, alla terza stagione consecutiva in A, deve mantenere a denti stretti la categoria dall’assalto di Potenza Picena, ultima in classifica con una sola vittoria da recuperare alla vigilia (e recuperata in queste ore in Gara1 ad Anzio). Una categoria da mantenere a tutti i costi, per una società che ha fatto dei miglioramenti, negli anni, il suo motto e che in questa stagione ha dovuto far fronte ad una serie incredibile di episodi negativi. La partenza in ritardo del roster, alcuni cambiamenti strutturali alla vigilia dell’esordio e la partenza di alcuni punti cardini della passata stagione, per lanciare definitivamente alcuni elementi in crescita del settore giovanile locale.

La Serie A Federale non è semplice e Foggia, spesso, ha pagato lo scotto dell’inesperienza e di un movimento tutto nuovo, con l’arrivo del manager NeryColmenarez in panca.

Ora, però, è arrivato il momento di provare a mantenere questa vittoria di vantaggio su Potenza Picena contro Macerata (insieme a Padule e Godo già ai playoff). Da definire anche la questione dei recuperi delle due gare in cui sono coinvolte entrambe le squadre, Foggia contro Jolly Roger e Potenza Picena contro Viterbo, che in caso di risoluzione anticipata in questo weekend, potrebbero anche non disputarsi. Ma la vittoria del pomeriggio di Potenza Picena complica tutto.

0 commenti:

Posta un commento