Calcio. Serie C: il Monopoli vince, il Bisceglie pareggia, l’Andria perde

di FRANCESCO LOIACONO. Turno positivo a metà per le squadre pugliesi del girone C di serie C. Il Monopoli ha vinto 2-1 fuori casa contro la Reggina. Nel primo tempo sono passati in vantaggio i calabresi con Bianchimano di destro. I pugliesi hanno pareggiato con Genchi, botta di sinistro dalla lunga distanza. Nel secondo tempo la Reggina e il Monopoli sono rimasti in inferiorità numerica. Espulsi La Camera per i calabresi e Bacchetti per i pugliesi perché si sono spintonati in modo notevole tra di loro. Il Monopoli è andato in gol con Mangni, tiro rasoterra. E’ ottavo a 41 punti in zona play off per la promozione in B. Il Bisceglie ha pareggiato 0-0 in casa col Cosenza. Prima fase di gara. I calabresi insidiosi. Un tiro di Corsi è stato neutralizzato dal portiere Crispino. I pugliesi propositivi. Un destro di Risolo è finito a lato. Il Cosenza in contropiede. Un pallonetto di Perez è stato salvato sulla linea dal difensore Markic. Il Bisceglie propositivo. Un cross di Giron è stato deviato in angolo dal portiere Saracco. Ripresa. I calabresi sono rimasti in dieci. Espulso Dermaku per un duro fallo su Jovanovic. I pugliesi vicinissimi alla rete. Una pennellata di destro di Toskic su punizione è stata intercettata in corner da Saracco. Ha tentato D’Ursi ma il numero uno dei calabresi si è opposto di nuovo. Il Bisceglie è decimo a 35 punti. L’Andria ha perso 1-0 a Fondi. A decidere il match per i laziali un gol realizzato nel primo tempo da Mastropietro di destro. I pugliesi sono penultimi in classifica a quota 24. La Virtus Francavilla Fontana ha osservato un turno di riposo previsto dal calendario del campionato.

0 commenti:

Posta un commento