Calcio. Champions League: la Juventus sfiora l'impresa, ma passa il Real Madrid

La Juventus sfiora l'impresa nella partita di ritorno contro il Real Madrid ma, a passare, è la squadra spagnola.

I bianconeri giocano la partita perfetta, rimontando il clamoroso 0-3 dell’andata con la doppietta di Mandzukic e la zampata di Matuidi, ‘vede’ i supplementari ma quasi all’ultimo respiro accade l’impensabile: Benatia spinge Lucas Vazquez, per Oliver è rigore e ne nasce un parapiglia. Ne fa le spese Buffon, espulso. E Szczesny non riesce nel miracolo di respingere il penalty di Ronaldo, che spedisce il Real Madrid, tra mille sofferenze, in semifinale di Champions League.

Il Real Madrid, ora, si unisce a Roma, Liverpool e Bayern Monaco per le semifinali della coppa europea più ambita.

0 commenti:

Posta un commento