F1: dominio mondiale per Hamilton

di PIERO CHIMENTI - Il Gran Premio di Ungheria ha visto ancora una volta il trionfo di Hamilton con la sua Mercedes, seguito dalle due Ferrari di Vettel e Raikkonen. La partenza è animata dall'incidente di Verstappen, che al sesto giro è costretto a lasciare la corsa.

Il resto della gara è solo un monologo del pilota britannico della Mercedes, con Vettel e Raikkonen che riescono a superare Bottas al 65°, conquistando rispettivamente il secondo e terzo posto, tenendo così ancora aperto il discorso mondiale.

0 commenti:

Posta un commento