Serie D: Galletto a caccia al record del 1953-54

di NICOLA ZUCCARO - "So che troviamo una squadra ostica e che vuole venire a fare dei punti a Bari". Il realismo di mister Giovanni Cornacchini trova conferma anche nella sua opinione sulla Turris, prossimo avversario dei galletti nel primo confronto in Serie D e programmato alle ore 15 di domenica 14 ottobre 2018 al San Nicola.

Alla gara diretta dal signor Tchato della Sezione di Aprilia (è la prima volta che, nell'ultracentenaria storia del club biancorosso, un arbitro di colore e naturalizzato italiano, dirige una partita del Bari) non potranno assistere i tifosi residenti a Torre del Greco, per ragioni legate all'ordine pubblico. Ma l'assenza della tifoseria ospite non dovrà esonerare il Bari dall'obbligo di ottenere la quinta vittoria consecutiva in questo campionato, eguagliando il record ottenuto 65 anni fa e sempre in Serie D, torneo 1953-54.

Se i biancorossi riusciranno ad eguagliare questo primato, confermeranno sul campo di essere una squadra forte, secondo quanto sostenuto da mister Cornacchini nella conferenza stampa della vigilia dell'incontro. 

0 commenti:

Posta un commento